Baby News Charlotte George Louis

Louis, George e Charlotte nel “royal garden” di mamma Kate

Il piccolo Louis si muove spedito, con andatura da paperotto, incontro al fotografo che prontamente lo ritrae (Matt Porteous).

Charlotte si leva le scarpe velocemente per inseguire George, che si arrampica su grandi massi per salire in cima a una collinetta e poi assieme si siedono con i piedini immersi nell’acqua del laghetto (con tanto di pesci rossi) che scorre in questo “eden reale”.

Poi, ecco ancora Charlotte dondolarsi sull’altalena di corda in cui il giorno prima era stata ritratta mamma Kate, e dopo di lei anche Louis viene “issato” su questo enorme gomitolo da papà William, che lo guarda divertito mentre il bambino si mostra interdetto.

Sono belle, tenere ed entusiasmanti le immagini dei principini George, Charlotte e Louis che giocano nel giardino progettato da mamma Kate Middleton per il Chelsea Flower Show di Londra. Meglio: hanno contribuito ad allestirlo, secondo quanto racconta la stessa duchessa, raccogliendo bastoncini per la costruzione del grande “nido” che è la casa sull’albero.

Difficile dire quale tra le immagini diffuse da Kensington Palace, via Twitter e via Instagram, sia più bella. Più emozionante ancora, però, il video: si sente chiaramente George esclamare in francese: “uh la là!”, una conferma di quando già sappiamo, ovvero che i principini studiano il francese, e lo usano anche nel quotidiano.

Fino al 25 maggio 2019 i fortunati visitatori della più grande fiera dedicata a fiori e giardinaggio del mondo potranno visitare questo spazio dedicato alle famiglie, dal nome “Back to nature”, ritorno alla natura: «Credo che trascorrere del tempo all’aperto quando siamo giovani – ha spiegato Kate Middleton al Daily Mail – possa giocare un ruolo fondamentale affinché i bambini diventino adulti felici e in buona salute». E ancora, alla BBC: «Sento davvero che la natura e l’essere interattivi all’aria aperta hanno enormi benefici sul nostro benessere fisico e mentale, in particolare per i bambini piccoli. Spero davvero che questo bosco che abbiamo creato ispira davvero famiglie, bambini e comunità per uscire, godersi la natura e la vita all’aria aperta, e trascorrere insieme del tempo di qualità “.

Non è un mistero che la duchessa ami molto la campagna, nata e cresciuta a Bucklebury, vuole che i suoi figli trascorrano più tempo possibile nella tenuta di campagna di Anmer Hall, lontano dal traffico, dallo smog (e dai fotografi) di Londra.

Nello stesso giorno hanno visitato il giardino anche la regina Elisabetta II, bisnonna dei principini, la zia Beatrice di York e altri membri della famiglia reale britannica.

Lascia un commento


Deprecated: wp_make_content_images_responsive è deprecata dalla versione 5.5.0! Utilizzare al suo posto wp_filter_content_tags(). in /home/royalbab/public_html/wp-includes/functions.php on line 4773