Baby News Baby Sussex

Meghan ed Harry reali new age: un we olistico prima della nascita di Baby Sussex

Un po’ di riposo prima della nascita del bambino: i duchi di Sussex si concedono tre notti in un hotel di lusso per ricaricarsi, una “baby moon” in grande stile.

Lo racconta The Sun che ha sorpreso Harry e Meghan ospiti dell’Heckfield Place, hotel di lusso nell’Hampshire dove alla coppia reale è stata destinata una suite da 10.000 a notte (circa 12.000 euro). Chi paga? I contribuenti, è facile pensarlo, già arrabbiati per il sostanzioso contributo dovuto alla coppia per la ristrutturazione del Frogmore Cottage dove da poco si sono trasferiti a vivere, costata circa 1,5 milioni di sterline secondo il DailyMail, ovvero 1,7 milioni di euro.

Ma torniamo ai festeggiamenti per l’arrivo del bebè: secondo quanto rivela una fonte al The Sun, il principe Harry fa di tutto per coccolare e viziare sua moglie prima del parto; pochi giorni prima erano stati sorpresi a Londra mentre uscivano da un centro a Notting Hill che offre “cure energetiche” e meditazione, dopo aver trascorso una giornata di relax tra trattamenti e massaggi ayurvedici. E ora ecco invece la tre giorni nell’albergo olistico suggerito dall’amica di Meghan, Misha Noon: HARRY E MEGHAN SONO I PRIMI REALI NEW AGE DELLA STORIA DELLA MONARCHIA BRITANNICA?

 

L’hotel nei dettagli

Heckfield Place è un hotel ricavato in un’ex residenza in stile georgiano situata all’interno di una tenuta di 400 acri; oltre al silenzio e alle passeggiate nella natura rigogliosa, offre un’alimentazione sana basata su alimenti prodotti in maniera bio in una fattoria poco lontana. Piatti cucinati dallo chef amato dalle celebrities Skye Gyngell.

I duchi sono stati serviti e riveriti in totale privacy, poiché l’albergo ha solo 6 stanze e con tutta probabilità i reali ne sono stati per questi giorni gli unici ospiti.

La master room dove Harry e Meghan hanno soggiornato è così descritta nel sito dell’hotel, da dove anche tutte le immagini di questo post sono tratte: grande 68 mq, ha una terrazza per cene all’aperto, una “generosa zona giorno con divano”, vista sul giardino, camera da letto e bagno separati, dettagli in rovere grezzo e tappeti in lana annodati a mano, stuoie di giunco ​​profumate provenienti dal fiume Ouse, opere d’arte britanniche originali appese alle pareti, televisore B & O con canali Sky e Apple TV, cassaforte Wi-Fi, armadietto per cocktail, cassaforte, asciugacapelli e una selezione di libri di buona letteratura.

La SPA del’albergo ha un ‘programma di benessere olistico‘ che sicuramente i duchi avranno provato per rilassarsi.

E infine un dettaglio curioso: si dice che i maiali della tenuta siano allevati come animali domestici, e lavati con shampoo tea tree.

Lascia un commento