Baby News Charlotte George Louis

Messa di natale: perché George, Charlotte e Louis erano assenti?

Il mistero del Natale si infittisce: alla tradizionale messa alla St Mary Magdalene Church di Sandringham, il principe William e Kate Middleton si sono presentati da soli, senza bambini. In coppia, assieme al principe Harry e alla sua moglie americana, Meghan Markle, incinta al sesto mese. Perché i principini erano assenti?

Embed from Getty Images

Lo scorso anno avevano partecipato entrambi, George e Charlotte, nonostante fossero più piccini (vedi foto sopra). Il 25 dicembre di quest’anno aspettavamo di vederli di nuovo, avvolti nei loro cappottini bordati di velluto, uscire dalla funzione con un lecca lecca in mano… immaginando che l’unico assente ‘giustificato’ sarebbe stato Louis, che vista l’età (9 mesi) sarebbe stato affidato alle cure della sua nanny, e tenuto al caldo nella tenuta di Amner Hall, a pochi chilometri di distanza. Ma perché lasciare a casa anche i due fratellini maggiori?

Embed from Getty Images

 

Probabilmente i motivi sono due:

  1. I duchi di Cambridge, William e Kate, vogliono evitare la sovraesposizione mediatica dei loro bambini. Come abbiamo raccontato in un recente post, preferiscono ridurre al minimo indispensabile le apparizioni pubbliche e quando si rende necessario divulgare una loro fotografia tendono a ‘riclare’ un vecchio scatto piuttosto che farne uno nuovo. Un esempio per tutti? Per il terzo compleanno di Charlotte, il 2 maggio 2018, Kensington Palace ha diffuso gli auguri pubblicando di nuovo la foto del primo giorno di scuola della principessa, che risaliva a gennaio. 
  2. Nelle ultime settimane le duchesse di Cambridge e di Sussex sono state al centro di una vera bufera mediatica: si dice tra le due non corra buon sangue, che siano molto diverse, che addirittura abbiamo discusso apertamente a maggio, durante le prove generali del royal wedding, e che perfino Kate Middleton abbia lasciato la stanza in lacrime (per saperne di più leggi QUI). Dunque, il Natale a Sandringham offriva l’occasione per mettere fine a questi gossip, occasione che la casa reale ha colto. Meghan e Kate sono apparse assieme, fianco a fianco, sorridenti, scambiandosi gesti gentili. La sintonia che il quartetto composto dai fratelli Windsor e dalle loro mogli ha manifestato ha fatto pensare a tutti che quella della ‘faida reale’ fosse una montatura dei media: ehi, pubblico, i Fab Four sono tornati! (Fab Four è il soprannome dato dai tabloid inglesi a William, Harry, Kate e Meghan alla loro prima uscita pubblica assieme, in occasione del First Royal Foundation Forum).

I principini George e Charlotte hanno però presenziato al Christmas Lunch, il 19 dicembre, a Buckingham Palace, e sono arrivati in auto assieme a mamma, papà (alla guida) e alla tata Maria Borrallo.

 

Embed from Getty Images Embed from Getty Images

LE FOTO VINTAGE: IL NATALE DEI REALI

La famiglia reale trascorre il Natale nella tenuta della regina Elisabetta II a Sandringham, come da tradizione. Ecco alcune immagini d’archivio (grazie Getty!) che mostrano William ed Harry bambini dopo il tradizione Christmas Service nella chiesa di St. Mary Magdalene.

Embed from Getty Images

1985: Lady Diana partecipò alla messa a Sandringham senza i figli William ed Harry. Con lei ci sono la regina, il principe Filippo, il principe Andrea, la principessa Anna e i suoi figli, Zara e Peter.

Embed from Getty Images

1988 Il principe William partecipa alla funzione. Il fratellino Harry che all’epoca aveva 4 anni rimane a casa.

Embed from Getty Images

1990 Ancora il principe William con sua zia, la principessa Anna

Embed from Getty Images

1994: ci sono tutti e due i principi, William e Harry, con mamma Lady Diana.

Embed from Getty Images

1997: L’anno più triste… ad agosto è morta mamma, Lady Diana, e questo è il primo Natale senza di lei.

LEGGI ANCHE: George e Charlotte non aprono i regali il 25 mattina: questa e altre curiosità su come trascorrono il Natale i reali inglesi

Lascia un commento


Deprecated: wp_make_content_images_responsive è deprecata dalla versione 5.5.0! Utilizzare al suo posto wp_filter_content_tags(). in /home/royalbab/public_html/wp-includes/functions.php on line 4777