Royal Family

Kate torna “al lavoro” dopo la maternità

Come vi siete sentite, a pochi giorni dal ritorno al lavoro dopo la maternità? Kate, come tutte le mamme, sarà divisa tra sollievo e sensi di colpa… Il congedo di maternità è giunto al termine, e per la duchessa il conto alla rovescia è iniziato… Kensington Palace ha annunciato con un tweet che martedì 2 ottobre Kate visiterà la @SCTrust Forest School and Wildlife Garden a Paddington, Londra. Dunque, il tempo del congedo è giunto al termine. Il piccolo Louis, terzogenito di Kate Middleton e del principe William, è nato il 23 aprile scorso, e la duchessa ha comunicato dopo poco che si sarebbe presa l’intera estate e non sarebbe tornata alle funzioni ufficiali fino all’autunno: “La priorità della duchessa sarà prendersi cura dei suoi tre figli piccoli: il principe George, 5 anni, la principessa Charlotte, 3, e il piccolo Louis, appena nato”, ha comunicato Kensington Palace attraverso i suoi social. Durante questo periodo, Kate si è trasferita ad Amner House, la casa dei duchi di Cambridge nel Norflok.

La sua agenda sarà da subito fitta fitta di impegni? O il ritorno agli impegni pubblici sarà graduale? Il resto del suo programma non è stato ancora confermato ma sicuramente Kate, 36 anni, sarà presente con la famiglia reale al completo a due eventi importanti: il Royal Festival of Remembrance e la cerimonia del Giorno della Memoria a novembre. Di sicuro, il 12 ottobre la vedremo anche al matrimonio della principessa Eugenia di York, figlia di Andrea di York e di Sara Ferguson; ma per i matrimoni si sa, una deroga viene sempre fatta. è successo anche a maggio quando il principe Harry ha sposato Meghan Markle, e recentemente, a settembre, quando assieme a William, George e Charlotte ha partecipato al matrimonio della sua cara amica Sarah Carter.

Altre date da segnare in agenda sono:
-10 ottobre: perché è probabile che Kate non rinuncerà a fare da madrina per il World Mental Health Day, visto che è sempre in prima linea sul tema della salute mentale dei bambini
– 12 ottobre: royal wedding a Windsor
– 23 al 24 ottobre: probabilmente le sarà chiesto di presenziare al banchetto indetto in onore di alcuni ospiti speciali della Regina, il re Willem-Alexander e la regina Maxima dei Paesi Bassi in visita di Stato a Buckingham Palace

Un autunno caldo per la povera Kate, che ha patito molto la nascita del terzo figlio; la si è vista provata, stanca e meno raggiante nelle sue rare apparizioni in pubblico; probabilmente portare a termine una terza gravidanza combattendo contro la iperemesi gravidica da cui è affetta non è stato uno scherzo, con altri due bambini piccoli in casa. Forza Kate, siamo tutte con te…

Il congedo di maternità nella tradizione della royal family

Per tradizione, alle neomamme della royal family spettano  26 settimane di congedo, circa 6 mesi, estendibili fino a 52. Dopo la nascita del principe George Kate si prese solo 6 settimane di riposo, mentre per Charlotte restò lontana dagli impegni ufficiali per circa due mesi.

 

Embed from Getty Images

Lady Diana si concesse lo stesso periodo di tempo dopo la nascita del suo primogenito William, inoltre lei e il principe Carlo, suo marito, rinunciarono ai tour oltre oceano per 10 mesi.

Lascia un commento


Deprecated: wp_make_content_images_responsive è deprecata dalla versione 5.5.0! Utilizzare al suo posto wp_filter_content_tags(). in /home/royalbab/public_html/wp-includes/functions.php on line 4777